Skip to main content

Europe - Regional Pages: Novità

Content in local languages, created by our regional experts. All sessions are listed in US Time zone

Sintesi

Su questa pagina troverete informazioni relative a:

  • Rankings
  • Citation Laureates 2019
  • 2019 Eugene Garfield Award
  • Global Peer Review Awards
  • Kopernio
  • Master Journal List Beta
  • Archivio News

RANKINGS

Il 22 ottobre, U.S.News & World Report, da 30 anni uno dei leader globali nelle classifiche dei centri di ricerca e istruzione, ha pubblicato le classifiche delle migliori università al mondo (edizione 2020).

Prodotte in collaborazione con Clarivate Analytics, utilizzando dati e analisi di Web of Science e InCites, le classifiche valutano le prime 1.500 università di ricerca in 81 paesi.
Oltre alle classifiche generali, la nuova edizione comprende classifiche nazionali, regionali e specifiche per disciplina.

Il 15 Agosto è stata rilasciata l’edizione 2019 del Academic Ranking of World Universities ancora una volta prodotta da Shanghai Ranking Consultancy utilizzando i dati di Web of Science Core Collection e InCites Essential Science Indicators.

Metodologicamente sono stati presi in considerazione 6 indicatori differentemente calcolati negli anni: numero di Alumni che abbiano vinto il Nobel o la Medaglia Fields, con valori pesati negli anni; numero di strutturati che abbiano vinto il Nobel o la Medaglia Fields (Award), con valori pesati negli anni; numero di Highly Cited Researchers nel 2018 (HiCi); numero di articoli pubblicati su «Nature» o «Science» negli anni 2014-2018 (N&S); numero totale di pubblicazioni indicizzate in SCIE o SSCI nel 2018 (PUB); Per Capita Performance (PCP)

I 6 indicatori sono differentemente pesati: Award, HiCi, N&S, Pub: 20%; Alumni, PCP: 10%. 

Il 26 Giugno è stata rilasciata l’edizione 2019 del Global Ranking of Academic Subject ancora una volta prodotta da Shanghai Ranking Consultancy utilizzando i dati di Web of Science Core Collection e InCites Benchmarking & Analytics.

Metodologicamente sono stati presi in considerazione 5 indicatori nell’ambito del quinquennio 2013-2017 per ognuna delle 54 categorie (Web of Science): numero di pubblicazioni (WOS-CC), Category Normalised Citation Impact (InCites), International Collaboration (InCites); numero di papers in Top Journals (Shanghai); riconoscimenti (Shanghai).

I 5 indicatori sono differentemente pesati nell’ambito delle varie categorie ed è stata fissata una soglia di ingresso in termini di numerosità di documenti.

Il settembre 2018 è stata rilasciata l’edizione 2019 del Global Ranking of Sport Science Schools And Departments (ARWU).

Le università sono classificate in base a diversi indicatori dei risultati accademici o di ricerca, tra cui articoli indicizzati in Web of Science, citazioni totali, citazioni per articolo, etc.

In maggio è stata rilasciata l’edizione 2019 del CWTS Leiden Ranking

Breve riassunto:

SCIENTIFIC IMPACT (PERCENTUALE DI PUBBLICAZIONI NEL TOP 10%)

L’UNIVERSITA’ VITA SALUTE (San Raffaele) si conferma la prima istituzione in Italia con un leggero incremento della percentuale dei papers (ora al 13%). Gran balzo in avanti della UNIVERSITA’ FEDERICO II di Napoli (dalla 15a alla 4a posizione). 

Entrano nella TOP 20: l’UNIVERSITA’ DELLA CAMPANIA, l’UNIVERSITA’ di PAVIA e l’UNIVERSITA’ di CATANIA.

 

COLLABORATION (PERCENTUALE DI PUBBLICAZIONI CON ALMENO UN COAUTORE INTERNAZIONALE)

L’UNIVERSITA’ di TRENTO si conferma la prima istituzione in Italia con un incremento di due punti percentuali (ora al 64,8%). Sostanzialmente invariate le prime venti posizioni con L’UNIVERSITA’ di PADOVA che passa dalla 9a alla 7a posizione) e con l’UNIVERSITA’ SAPIENZA di ROMA che entra nella TOP 20.

 

OPEN ACCESS (PERCENTUALE DI PUBBLICAZIONI)

L’UNIVERSITA’ di TORINO si conferma la prima istituzione in Italia seppure con un lieve decremento della percentuale. L’UNIVERSITA’ di TRENTO guadagna due posizioni salendo alla seconda piazza, così come L’UNIVERSITà di FERRARA che sale all’ottava. Sostanzialmente invariate le altre posizioni.

 

GENDER (PERCENTUALE DI PUBBLICAZIONI)

Tutto invariato nelle prime quattro posizioni con L’UNIVERSITA’ di MILANO, l’UNIVERSITA’ DI PAVIA, l’UNIVERSITA di CHIETI e quella di CAGLIARI. Sostanzialmente invarate le prime venti posizioni con Balzo in avanti della UNIVERSITA’ POLITECNICA delle MARCHE (dalla 15a alla 12a posizione) e ingresso nella TOP 20 da parte della UNIVERSITA’ CATTOLICA del SACRO CUORE.

A gennaio è stata rilasciata l’edizione 2019 FT Global MBA Ranking

Il ranking è stato calcolato utilizzando i dati di Clarivate Analytics - Web of Science. 

Loading ...

Researchers of Nobel class: Citation Laureates 2019

Web of Science Group riconosce 19 ricercatori di livello mondiale come Citation Laureates. Questa designazione celebra i ricercatori la cui influenza è paragonabile a quella dei vincitori del Premio Nobel, come testimoniano i record di citazioni eccezionalmente elevate all'interno del Web of Science.

Nel 2019, celebriamo i ricercatori di livello mondiale le cui pubblicazioni sono state citate ad alta frequenza - tipicamente classificandosi tra i primi 0,01% per citazioni - e i cui contributi alla scienza sono stati trasformativi, se non addirittura rivoluzionari. Ora si iscrivono nella Hall of Citation Laureates per accompagnare altri tra l'élite scientifica e della ricerca.

2019 Eugene Garfield Award for Innovation in Citation Analysis

Siamo lieti di annunciare che il dottor Erjia Yan, Associate Professor of Information Science presso il Drexel University College of Computing and Informatics, è stato selezionato come vincitore del 2019 Eugene Garfield Awards for Innovation in Citation Analysis.

Per onorare l'eredità del Dr. Eugene Garfield, il Web of Science Group ha istituito il premio Eugene Garfield Award for Innovation in Citation Analysis nel 2017. Per saperne di più sul Dr. Garfield e sul suo lavoro pionieristico, visitate questo sito.

Il vincitore è stato annunciato alla Conferenza ISSI di Roma nel mese di settembre.

Global Peer Review Awards

Il 17 settembre Web of Science Group ha annunciato i vincitori del Global Peer Review Awards, che riconosce i ricercatori globali sia per la qualità che per la quantità delle loro peer review.

I Global Peer Review Awards sono gli unici premi che celebrano gli sforzi dei revisori peer reviewer. Il premio viene assegnato ai "best in class" per la peer review negli ultimi 12 mesi e si suddivide nelle seguenti categorie:

  • Top 1% dei revisori nel loro campo, classificati in base alle aree di ricerca di Web of Science - Essential Science Indicators (ESI).
  • Eccellenti revisori come valutato dai redattori di riviste su Publons
  • Top editor secondo la quantità

KOPERNIO

Kopernio e’ il nuovo rivoluzionario plug-in per accedere “ad un click” al pdf (full text) che si sta ricercando.

Da oggi e’ possibile integrare direttamente Kopernio sulla pagina di ogni singolo paper in Web of Science, facilitando e semplificando l’esperienza di accesso di ogni singolo ricercatore della tua istituzione.

E ricordati che tramite Kopernio anche i bibliotecari avranno una vita ben piu’ semplice (non necessitando Kopernio di alcuna configurazione) e potranno aumentare il ritorno di investimento delle risorse che si sono sottoscritte grazie ad un maggior uso delle stesse.

 

Contatta i tuoi riferimenti Clarivate per sapere come abilitare il “bottone” Kopernio!

 

E forse non tutti sanno che:

Potete anche e per esempio inserire un "widget" per la ricerca su Web of Science Core Collection o altro database ospitato sulla piattaforma Web of Science. Per sapere come fare: http://clarivate.libguides.com/searchwidgets o contattate il vostro riferimento Clarivate.

Loading ...

MASTER JOURNAL LIST BETA

MJL-Beta è una nuova versione della Master Journal List di Web of Science.  

Su MJL-Beta, è sempre possibile cercare titoli di riviste e ISSN attraverso tutte le collezioni di Web of Science. Ma ora è anche possibile filtrare i risultati e utilizzare il Manuscript Matcher. 

Puoi anche registrarti per un account gratuito MJL-Beta per visualizzare i profili delle riviste con ulteriori informazioni su ogni rivista, inclusi i dati sull'Open Access e la peer review.

  • Funzionalità di ricerca migliorata | Ricerca più di 24.000 riviste attraverso 254 discipline tematiche
  • Manuscript Matcher | Trova la migliore soluzione per il tuo manoscritto in base ai dati di Web of Science
  • Profili delle riviste | Accesso alle informazioni chiave e alle metriche per una descrizione completa della rivista

ARCHIVIO NEWS

Puoi avere una voce nello sviluppo futuro di Zoological Record!

Condividi i tuoi commenti con il nostro team di sviluppo prodotto su cosa possiamo fare per migliorare continuamente Zoological Records per soddisfare le tue esigenze attuali e future. https://www.surveymonkey.com/r/KYZ5M57.

 

Zoological Record | 1864-presente | 4 666 riviste | 4 475 508 records

Puoi avere una voce nello sviluppo futuro di BIOSIS (Biological Abstracts, BIOSIS Previews and BIOSIS Citation Index)!

Condividi i tuoi commenti con il nostro team di sviluppo prodotto su cosa possiamo fare per migliorare continuamente BIOSIS per soddisfare le tue esigenze attuali e future. https://www.surveymonkey.com/r/BIOSISUSER.

 

Biological Abstracts | 1926-presente | 4,342 riviste | 18,094,333 records

BIOSIS Previews | 1926-presente | 5,363 riviste | 27,905,411 records

BIOSIS Citation Index| 1926-presente | 5,363 riviste | 27,902,566 records

Il Research Excellence Framework (REF) è l'attuale sistema di valutazione della qualità della ricerca negli istituti di istruzione superiore del Regno Unito. Le proposte al REF saranno presentate in 34 unità di valutazione (UOA), alias categorie.

Queste categorie REF 2021 sono aggiunte come schema separato in InCites B&A. 

Lo schema REF 2021 è disponibile in tutti i contesti sotto il menu a tendina "Schema".

  • Quantum Science & Technology 
  • Development Studies
  • Regional & Urban Planning (sostituisce Planning & Development)

Maggiori informazioni disponibili qui: https://clarivate.com/blog/science-research-connect/new-web-of-science-categories-reflect-ever-evolving-research/
 

L'UNIT norvegese (la Direzione ICT e i servizi congiunti nell'istruzione superiore e nella ricerca) che lavora per conto del Ministero dell’Educazione e della Ricerca, ha scelto il Web of Science Group come unico fornitore di dati per un nuovo progetto nazionale di valutazione della ricerca, la National Infrastructure for Bibliometrics (NIB - UNIT).

Maggiori informazioni: http://images.mail.discover.clarivate.com/Web/ClarivateAnalytics/%7B5773d14e-7457-405d-9235-dc4b86985f23%7D_WS190037_InCites-Norway.pdf

Attraverso la fusione con una società già quotata (Churchill Capital Corporation) Clarivate Analytics, il 13 maggio è sbarcata alla Borsa di New York.

L’avvenuta quotazione non cambierà nulla per i nostri clienti, se non il fatto che le nuove disponibilità finanziarie permetteranno a Clarivate di continuare ad innovare sia attraverso l’acquisizione di nuove società sia attraverso lo sviluppo di nuove funzionalità e integrazione.

Per ogni informazione di dettaglio https://clarivate.com/blog/news/churchill-capital-corp-completes-merger-with-clarivate-analytics-plc/.

Loading ...